luglio 17, 2019     | Registrazione
PALLANUOTO CENTO

LUGLIO 2019 

 

Pallanuoto – La Polisportiva Centese al BCN Master Cup di Barcellona

 

Al termine di una stagione esaltante, la Polisportiva Centese si è regalata la sua prima partecipazione ad un torneo internazionale ufficiale in terra straniera: la BCN Master Cup che si è svolta dal 28 al 30 Giugno nella splendida cornice del Club Nataciò Barcelona.

 

In mezzo a squadre provenienti da tutto il mondo, composte da giocatori esperti e navigati, è stata per i biancorossi centesi una fantastica occasione di confronto con la realtà europea della pallanuoto master, ben diversa da quella Emiliano-Romagnola. A onor del vero occorre dire che i ragazzi di coach Zecchi non hanno mostrato l’ormai consueta grinta, forse un po’ appagati dalla stagione appena terminata e distratti dalle mondanità che il capoluogo catalano sa offrire. Il risultato non è comunque da buttar via, perché dopo una sconfitta 11-5 in apertura contro i padroni di casa del CN Barcelona e una vittoria 7-4 contro i belgi Crazy Lions, i biancorossi trovano sulla loro strada i coriacei russi del San Pietroburgo, riuscendo in qualche modo a contenere i danni (9-3 per gli ex-sovietici). Nella finale per il 7/8 posto la Polisportiva perde 8-7 contro Piacenza, in una partita ampiamente alla portata dove rimane il rammarico per le troppe occasioni sprecate.

 

Il risultato finale parla dunque di un 8° posto su 14 squadre. Per la cronaca, si aggiudica il torneo la squadra del Politecnico di Londra (composta perlopiù da giovani italiani), che sconfigge in finale gli ungheresi del Neptun Budapest; terza piazza per il CN Barcelona.

 

Ora un ultimo impegno attende la Polisportiva Centese, il tradizionale trofeo Ca’ Rossa nel lago di Levico. A seguire, il rompete le righe in attesa della prossima stagione dove la squadra è chiamata a confermare quanto di buono ha fatto quest’anno.

 

 

 

MAGGIO  2019

E si conclude con un vittoria per la Centese il campionato serie A UISP Emilia Romagna. Una partita combattuta fino a metà del quarto tempo dove la Centese allunga e porta a casa una vittoria importante per la classifica.
A presto per la classifica ufficiale del campionato e le considerazioni di rito. Ora inizia il periodo di preparazione per i tornei estivi ... Seguiteci perché abbiamo molte novità per la stagione estiva !!! 

 

08/04/2019

 

 

Polisportiva Centese Pallanuoto ai playoff

Campionato Master Uisp Emilia Romagna terminata la prima fase si va verso le sfide decisive

 

Si è conclusa la prima fase del campionato di serie A Uisp che ha visto la Polisportiva Centese impegnata in un lungo girone all’italiana dove si sono affrontate le 10 squadre master più forti in regione.

I biancorossi centesi hanno strappato applausi, andando oltre i più rosei pronostici che li vedevano probabili candidati alle ultime posizioni della classifica, risultato che avrebbe determinato l’ormai consueta bagarre finale dei playout per evitare la retrocessione in serie B. A dispetto di una giovane età media, che spesso ha significato punti persi per inesperienza, la squadra della Polisportiva ha ribaltato il tavolo sfruttando talvolta la maggior freschezza atletica, talvolta una difesa resa granitica dal portiere Lonardi.

L’aspetto che più entusiasma il tecnico Zecchi e i suoi collaboratori Donati e Lonardi è il percorso di crescita durante la stagione: subito due brutte partite in partenza, una sconfitta 5-9 contro Riccione e un pareggio 6-6 contro Rari Nantes Bologna. Da questo avvio in salita nasce nella squadra la voglia e la disponibilità a lavorare sui propri limiti: i dettami tecnici del mister trovano terreno fertile nei giovani della squadra, dando inizio ad un percorso di miglioramento che parte dalla sofferta vittoria contro Lugo (4-3), passa dai rocamboleschi ma fondamentali pareggi contro Sabadons Bologna (5-5) e Parma (6-6), e culmina nelle inattese vittorie contro le dirette rivali Penta Modena (7-5) e Castel D’Aiano (6-5). Ininfluenti le ultime 2 partite, comunque ottimamente giocate, contro le prime della classe Pesaro e Sea Sub Modena (5-4 e 9-4 i risultati in favore degli avversari).

I biancorossi chiudono la prima fase al 5° posto, e si presentano ai playoff con l’obiettivo di migliorare la posizione, raggiungendo un 4° posto che rappresenterebbe il miglior risultato della storia recente.

Una squadra senza un vero e proprio leader tecnico in campo ma con tanti “primi violini” che, ognuno nel proprio ruolo, stanno imparando a prendersi responsabilità importanti nei momenti cruciali del gioco. Le incertezze nella gestione della palla, nell’attacco alla difesa schierata, nella gestione dei contropiedi sembrano ormai un lontano ricordo: la giovane Centese gioca ormai da squadra rodata.

 

La seconda fase comincerà all’inizio di Aprile, le squadre conserveranno i punti maturati in classifica durante la prima fase:

 

Playoff

Sea Sub Modena

24

Pallanuoto Riccione

22

DMM Pallanuoto Pesaro

21

Sabadons Bologna

13

Polisportiva Centese

12

Pol. Coop Parma

11

 

Playout

Penta Modena

10

Castel d’Aiano

7

Nuoto Club Lugo

7

2000Service Bologna

2

 

 

 

 

 

 

 

 

Bologna 26/01/2019

Grandissimo scontro tra la Polisportiva Centese e i Sabadons Bologna per il quarto incontro di campionato sarie A UISP EMILIA ROMAGNA!! Una ottima centese che piace, realizza e va in vantaggio nella prima parte di partita. Nel terzo tempo però in acqua si vede solo la squadra Bolognese che recupera e va in vantaggio per ben due volte. Decisiva la prestazione di Valieri ( @mrvdj96 ) che nell'ultima frazione con due conclusioni a fil di palo porta il risultato finale sul 5 a 5 !!! 
Bella prestazione per la Polisportiva che finalmente centra un ottima partita e da segni di crescita grazie alle cure del mister Zecchi ( @andre.z80 ) !! 
Continuate a seguirci per il prossimo impegno di Sabato 2 Febbraio in trasferta a Parma 
 

 

 

DICEMBRE  2018

Seconda giornata del Campionato Serie A Uisp Emilia Romagna che vede la Centese ospite della formazione bolognese del Rari Nantes Bologna. Partita dal finale amaro per la Polisportiva che si fa recuperare a 18 secondi dal fine partita dalla Rari, vedendo svanire i primi tre punti del campionato. L'incontro si conclude sul 6 a 6 e mette in evidenzia una buona Polisportiva Centese in fase difensiva ma che continua a sprecare troppo in fase di attacco regalando occasioni per il recupero della squadra di casa. Da segnalare i primi goal in formazione Centese di @nicologoldoni la squadra attenderà le paste di rito il primo allenamento disponibile !!! 
Rari Nantes Bologna 6 - @polcentesepn 6
Continuate a seguirci per le foto e i video della partita
 

 

DICEMBRE 2018

La prima giornata di campionato si è conclusa... Pol. Centese 5 - Pallanuoto Riccione 9.
Una partenza in salita quella della squadra Centese, che si è dovuta arrendere alla superiorità di una Pallanuoto Riccione che si presenta ben preparata nella piscina di San Giovanni in Persiceto per affrontare i padroni di casa.
Sconfitta con onore in cui risulta evidente una buona prospettiva di crescita, sottolineata anche dal mister Zecchi nei commenti di rito a fine partita.
Gli allenamenti continuano in vista della seconda giornata di campionato, Sabato 15 Dicembre alla piscina Sterlino in casa del Service2000 RN Bologna. 
Continuate a seguirci per le foto e i video della partita.

 

 

30/05/2018

Vinto il girone playout
Dopo la conferma della A arrivata domenica, ieri sera grazie ad una altra bella impresa di squadra abbiamo strappato un pareggio (8-8) a Bologna e grazie a questo risultato finiamo primi nel girone playout serie A Emilia con 7 punti

Classifica finale:
1) Pol Centese Pallanuoto, pti 7
2) Sabadons Bologna, pti 5
3) Cabassi Carpi, pti 4

Di nuovo un grazie ai condottieri Andrea Zecchi e Paolo Fiorini

.................................................................................................................................................................

Le squadre

 

ARCHIVIO 2015

22/12/2015:

 

 

 

POLISPORTIVA CENTESE – PALLANUOTO MASTER RICCIONE   10-9

 

 

 

Storica e importantissima vittoria della Polisportiva Centese nella 3° giornata del campionato di serie A Master Uisp Emilia Romagna. Gli avversari tradizionalmente molto ostici si presentano al gran completo ma trovano ad attenderli una squadra compatta in difesa e concreta in attacco.

 

 

 

Partono subito forte i padroni di casa, che colpiscono 3 volte nel 1° periodo mentre il portiere Baroni e un’ottima difesa blindano la porta. La partita prosegue poi in modo equilibrato, con i biancorossi sempre in vantaggio e i romagnoli che tentano disperatamente di recuperare raggiungendo spesso il -1 ma senza mai riuscire ad impattare l’incontro. I centesi hanno il merito di non smettere fino alla fine di macinare gioco nonostante il vantaggio, ribattendo colpo su colpo ai volitivi avversari grazie alla solidità di Cornale e Donati, l’esperienza di Zecchi e Morville, e lo spietato bombardamento dalla lunga distanza di Diana e Ardizzoni.

 

 

 

Grande soddisfazione nell’entourage della Polisportiva: dopo le prime 3 partite la squadra entra nella pausa natalizia con 4 punti, dimostrando che la salvezza in questo difficile campionato è possibile.

 

 

 

 
TABELLINO:

 

 

 

Pol Centese - Pall.Master Riccione 10-9   (3-0, 2-3, 3-3, 2-3)

 

 

 

Polisportiva Centese: Baroni, Melloni, Zecchi (2), Diana (2), Cornale, Fiorini, Morville A. (1), Lelli, Morville S., Donati (1), , Maccaferri, Carassiti, Govoni, Ardizzoni (4).

 

 

 

Pallanuoto Master Riccione: Mazza, Piva, Melucci (1), Turci, Tiezzi (4), Tonti (1), Montebelli, Del Monte, Laureti, Villa, Magalotti, , Pirillo (1), Mancini, Sammaritani (2).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

“Quasi” buona la prima per la Polisportiva Centese Pallanuoto

 

 

 

 

 

 

 

Esordio agrodolce per la Polisportiva Centese Pallanuoto nel campionato di pallanuoto di serie A Master Emilia Romagna che gioca bene ma perde contro il Lokomotiv Parma per 12-9.

 

 

 

L’avversario si annunciava ostico, forte del 2° posto ottenuto nello scorso campionato, ma i ducali si presentano privi di un paio di giocatori importanti, e la partita risulta gradevolmente combattuta. Dopo un primo tempo molto equilibrato, gli ospiti allungano nel secondo per poi mantenere per tutta la partita un vantaggio di 2 o 3 reti senza mai rischiare veramente di perdere il controllo della gara.

 

 

 

Per il coach centese Zecchi c’è la soddisfazione di essere rimasti in partita fino alla fine e di aver in qualche modo retto l’impatto con questo nuovo campionato; ma anche la sensazione che si sarebbe potuto fare di più se la difesa a zona avesse funzionato a dovere, e questo sarà l’obiettivo da raggiungere a breve termine.

 

 

 

Migliori marcatori il centroboa Dinelli per i ducali e il mancino Ardizzoni per i centesi, entrambi con 4 segnature.

 

 

 

 

 

 

 

Pol Centese – Lokomotiv Parma: 9-12 (1-2, 2-4, 3-3, 3-3)

 

 

 

Polisportiva Centese: Baroni, Melloni, Zecchi (1), Bergami, ,Fiorini, Morville A., Deserti (2), Morville S., Lelli, Donati, Maccaferri (1), Lanzi (1), Govoni,Ardizzoni (4).

 

 

 

Lokomotiv Parma: Lorentini, Pirondi, Zanettini, Barbieri (2), Alfieri (1), Gradella, Fava (1), Dinelli (4), Magnani, Rinaldi (1), Orlandini (1), Avolio (1), Cotugno (1).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

================

 

 

 

Polisportiva Centese PN e PC Ferrara pallanuoto, buon torneo a Belluno

 

 

 

 

 

 

 

Entrambe le squadre del settore pallanuoto della Polisportiva Centese, la PC Ferrara e la Pol. Centese anche quest’anno hanno partecipato, come ormai da tradizione, al torneo di San Martino a Belluno nella giornata del 15 Novembre.

 

 

 

Torneo con meno squadre del solito ma sempre di ottimo livello e che ha permesso alle due squadre biancorosse di prendere finalmente contatto con l’agonismo, in vista dell’imminente inizio del campionato.

 

 

 

Inserite una in ogni girone le due compagini hanno entrambe ottenuto una vittoria, contro BellunoB per i centesi e contro Trento per i ferraresi, e due sconfitte, classificandosi entrambe al terzo posto nei rispettivi raggruppamenti. Da rimarcare come la Pol Centese ha provato fino all’ultimo l’assalto al secondo posto del girone perdendo di misura contro il Merano per 4-3

 

 

 

Le due squadre hanno poi avuto un cammino simile fallendo l’accesso alle semifinali pur disputando buone prove e successivamente qualificandosi entrambe per la finale 5-6 posto. Il “derby” è risultato partita piacevole e serrata con i centesi che l’hanno spuntata per 6-5, rimanendo in vantaggio per lunga parte della gara.

 

 

 

Soddisfatti entrambi gli allenatori che hanno dovuto fare i conti con rose forse un po’ “corte” vistala formula del torneo che imponeva 6 partite in una sola giornata, ma che alla fine hanno potuto contare svariate vittorie

 

 

 

Per la squadra centese, allenata da coach Andrea Zecchi, sono da rimarcare la vittoria del premio “fair play” e il titolo di capocannoniere del torneo assegnato al mancino Giacomo Ardizzoni

 

 

 

Per coach Pastore, allenatore del PC Ferrara, invece la soddisfazione di una buona prova atletica e la conferma di aver trovato nel neo capitano Polimeni una valida guida in acqua.

 

 

 

Dalla prossima settimana ci si tuffa in campionato con l’esordio lunedì 23 novembre alle 22 in piscina Beethoven per il PC Ferrara e domenica 29 novembre alle 19 presso la piscina di San Giovanni in Persiceto per la Polisportiva Centese

 

 

 

PC FERRARA

 

 

 

 

 

 

CAPOCANNONIERE: ARDIZZONI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

FAIR PLAY: ZECCHI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Salva

Salva

ARCHIVIO 2015
Passa qui con il mouse e quindi clicca sulla toolbar per aggiungere il contenuto
PolisportivaCentese asd   |  Dichiarazione per la Privacy  |  Condizioni d'Uso